Scegli il migliore,
scegli Zafferano italiano

Consulenza e Formazione

A quanti si accostano al mondo di Zafferano Italiano possiamo garantire il massimo in termini di conoscenza, professionalità e correttezza affinchè la passione nel coltivare lo zafferano si trasformi in una gratificazione personale e aziendale.

Corsi di aggiornamento e formazione sulla coltivazione e trasformazione dello Zafferano. Insieme 2018.

L'Associazione Zafferano Italiano organizza per l'anno 2018 un progetto formativo denominato "Insieme" diretto a coloro che vogliono intraprendere in modo professionale la coltivazione dello zafferano e che desiderano ricevere da esperti (agronomi e/o imprenditori agricoli professionali che da anni coltivano zafferano) una serie di informazioni e consigli pratici ricondotti alle esigenze agronomiche e orografiche del terreno e/o dell'azienda agraria in cui intendono impiantare lo zafferaneto.
Il progetto formativo "Insieme" per l'anno 2018, tenendo presente quanto sopra, si compone di tre moduli formativi coincidenti durante l'anno con le principali fasi produttive della coltivazione. I primi due moduli, vista la molteplicità e importanza dei temi che verranno trattati, costituiscono un unicum e sono fondamentali e indispensabili per il percorso formativo. Il terzo modulo, comunque suggerito, è facoltativo ma costituisce sempre un importante plusvalore per il percorso formativo.

Il primo modulo formativo di una giornata, con orario 9.30/18.30 (con pausa pranzo dalle ore 13 alle ore 14 ) rivolto a tutti i corsisti, si terrà nella stagione primaverile in tre diverse località al nord, centro e sud Italia e svilupperà i seguenti temi :

 L’ Associazione Zafferano Italiano e il mercato nazionale e internazionale dello zafferano.
 Caratteristiche botanico – fisiologiche dello Zafferano
 Esigenze pedo-climatiche.
 Tipologie colturali (annuale/ poliennale)
 Tecnica colturale ( Preparazione del terreno; Impianto; Controllo delle erbe infestanti; Fioritura, raccolta e sfioratura; Protezione della coltura nella fase di post fioritura
 Avversità del bulbo da agenti esterni e /o da malattie crittogame.
 Essiccazione e Conservazione. Determinazione delle qualità organolettiche e Salutistiche dello zafferano.
 Le caratteristiche dei locali per la trasformazione dello Zafferano. Il laboratorio multifunzionale.
 Il Manuale di corretta prassi igienica - Le schede HACCP e i punti di criticità.
 La disciplina dell’etichettatura.
 La classificazione dello Zafferano (norme ISO)
 L'approccio all'acquisto dei bulbi in relazione ai propri obiettivi.

Il secondo modulo formativo di una giornata con orario 9,30/18,30 (con Pausa pranzo dalle ore 13 alle ore 14,00) rivolto a tutti i corsisti che hanno partecipato al primo modulo nelle diverse località si terrà in Giugno, in prossimità del periodo di impianto dello Zafferano, in una unica località del Centro Italia che verrà individuata in relazione alle iscrizioni ed alla ricerca di centralità dello stesso per tutti i corsisti, per permettere anche agli “aspiranti produttori” di conoscere altre persone e realtà da tutta Italia e poter scambiare idee e opinioni .

La giornata del secondo modulo sarà suddivisa nel modo seguente:

• dalle ore 9,30 alle ore 11,00
Sviluppo dei seguenti temi
Il conto Economico della coltivazione e produzione.
Le prospettive economiche dello zafferano per le piccole e medie imprese agricole
Marketing per la commercializzazione dello Zafferano Italiano

• dalle ore 11,00 alle ore 11,15 Formazione dei Gruppi di Lavoro
Il numero dei corsisti per gruppo sarà in base alla suddivisione degli argomenti e comunque non superiore a 10/12. Ogni gruppo avrà al suo interno partecipanti di tutti e tre i corsi del primo modulo, in maniera che ci sia un interscambio ed un completamento delle nozioni. Ci sarà un capo gruppo ed un tutor. Sarà stilato una relazione riassuntiva con elencazione dei punti salienti.

• Dalle ore 11,15 alle ore 13,00
Approfondimento degli argomenti trattati nel primo modulo.

• Dalle ore 14,00 alle ore 16,30 I Corsisti protagonisti
All’interno dei gruppi i corsisti potranno esporre la volontà d'impianto dei bulbi in relazione alle proprie esigenze pedo-climatiche e ai propri obiettivi aziendali e soprattutto potranno esporre eventuali dubbi o incertezze maturate durante il percorso formativo.
I corsisti potranno portare immagini e video della propria azienda - terreno su cui s'intende impiantare lo zafferaneto per sviluppare insieme al tutor produttore la migliore risposta in termini tecnici e organizzativi.

Dalle ore 16,30 alle ore 18,30

Presentazione relazioni dei vari gruppi discussione e conclusioni
Verrà ripreso l’argomento riferito all’approvvigionamento dei bulbi

Il terzo modulo formativo con orario 9,30/12,30 (facoltativo ma suggerito): si terrà in Ottobre/Novembre nel periodo coincidente con la raccolta del fiore dello Zafferano, vedrà i corsisti presenti in piccoli gruppi presso le aziende di produttori, soci di Zafferano Italiano, che operano nella o nelle regioni prossime al luogo di residenza del corsista. Insieme al produttore parteciperanno alla raccolta dei fiori di zafferano e alle fasi di essiccazione dello stesso per raggiungere il miglior risultato in termini di parametri chimici ed organolettici, nonché la modalità ottimale di conservazione della spezia. Al termine è prevista inoltre la degustazione di pietanze a base di zafferano e la presentazione di prodotti derivati realizzati con lo zafferano.

Il progetto formativo Insieme è riservato agli iscritti e a coloro che intendono diventare soci sostenitori della nostra associazione di produttori.
Per formalizzare la partecipazione al corso, gli interessati dovranno inviare via e-mail alla Segreteria l'apposito modulo scaricabile, (si scarica cliccando sulla scritta) dopo averlo scaricato dal sito e compilato in ogni sua parte, insieme alla copia del bonifico.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare via e-mail, via telefono o tramite Facebook la Segreteria.

Zafferano Italiano ha inoltre deciso di dare a soci e partecipanti ai corsi degli anni passati l'opportunità di aggiornarsi.

- La partecipazione al 2° modulo è aperta anche a tutti gli ex corsisti e ai soci già iscritti (singoli e aderenti a ass. locali). Ecco il modulo da scaricare, clicca sulla parola.

- Si è deciso inoltre di aprire la possibilità di partecipare al 1° modulo che si terrà a Foligno in Umbria ai soci di Zafferano Italiano. Ecco il modulo da scaricare, clicca sulla parola.

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione produttori Zafferano Italiano

 


 

La Formazione

Zafferano Italiano è una associazione di Imprenditori agricoli i cui organi dirigenti sono rappresentati da qualificati professionisti dell’agricoltura quali agronomi, periti agrari particolarmente specializzati da anni nella coltivazione e nella trasformazione dello zafferano.

Consulenza agli associati

Zafferano Italiano è una associazione di Imprenditori agricoli i cui organi dirigenti sono rappresentati da qualificati professionisti dell’agricoltura quali agronomi, periti agrari particolarmente specializzati da anni nella coltivazione e nella trasformazione dello zafferano. In questo caso la teoria è strettamente connessa ad una serie di esperienze pratiche che sul campo si sono rivelate vincenti.